Scuola di musica

La Scuola di Musica e le minibande di Lonato

Scuola di Musica
e minibande

Scuola di musica 1

Attualmente i circa cento allievi della Scuola di Musica di Lonato, dagli otto anni in su, sono suddivisi in tre gruppi, detti minibande, che raccolgono gli allievi della Scuola in base agli anni di studio. A partire dal 2014, infatti, l’obiettivo del maestro Carlo Righetti, direttore sia della banda sia dei gruppi giovanili, è quello di creare ogni anno, nel mese di aprile, alla fine dell’anno scolastico e in vista del saggio finale, una nuova minibanda che raccolga gli allievi meno esperti. Gli strumentisti di ogni minibanda proseguono poi il proprio percorso musicale all’interno del gruppo, migliorando di livello e potendo successivamente accedere alle altre minibande più esperte, fino a giungere alla prima minibanda, nonché alla banda degli adulti.

La preparazione musicale e l’impegno manifestato dai ragazzi del primo gruppo giovanile, formatosi nell’aprile del 2014, hanno permesso loro l’ingresso a pieno titolo nella banda a partire dalla primavera del 2017, presto seguiti dai membri della seconda minibanda: la banda è quindi cresciuta e ringiovanita.

Il lavoro compiuto dal maestro Carlo Righetti, volto a insegnare sin da subito ai giovani il valore della musica d’insieme e della responsabilità civica, è mirato a creare un gruppo coeso, solidale e competente, capace in futuro di garantire una felice continuità all’organico bandistico. Del resto, avvicinare gli allievi già dai primi mesi di apprendimento musicale alle dinamiche della “banda” significa far loro comprendere l’importanza del lavoro di squadra, il piacere della musica d’insieme e le responsabilità civiche del musicista volontario, nonché renderli consapevoli del valore aggiunto che la musica, persino in un ambiente dilettantistico, può offrire nella vita di chi la musica la esegue e di chi la fruisce.

È bene precisare, però, che la forza di questi gruppi giovanili risiede in particolar modo nella volontà del Maestro di mantenere sempre viva la realtà della minibanda: entrare nel gruppo dei veterani della banda deve essere solo un’occasione in più per suonare, e non un momento di abbandono del gruppo giovanile. L’attenzione che la Scuola di Musica di Lonato intende rivolgere ai giovani è, infatti, intesa non solo a dare vita a un gruppo musicalmente preparato, ma anche e soprattutto a creare un ambiente di amicizia e solidarietà, in cui i ragazzi possano trovare anzitutto una famiglia, un posto sicuro nel quale condividere emozioni e crescere serenamente. È quindi fondamentale l’esigenza di tenere sempre viva la partecipazione dei più giovani alle minibande, gruppi mentalmente freschi, genuini ed entusiasti.

Infine, novità del passato anno scolastico è l’attivazione presso la Scuola di Musica di un corso di canto femminile, diretto da Alessia Panza, strumentista della banda e promettente cantante lirica. Il corso ha dato vita a un promettente coro di circa venti coriste, le quali hanno già avuto occasione di esibirsi in concerto con la banda, arricchendone il repertorio e l’esecuzione.